Una Marchesa ad Assisi

  • Venerdì, 08 Marzo 2019 - 21:00

con Ippolita Baldini

monologo scritto e interpretato da  Ippolita Baldini

collaborazione alla drammaturgia  Emanuele Aldrovandi

regia  Roberto Rustioni

 

in occasione della Giornata Internazionale della Donna, in collaborazione con l’Assessorato alle Pari Opportunità – Comune di Lodi

Dopo il grande successo decretato nel 2016 dal pubblico del Teatro alle Vigne per lo spettacolo Mia mamma è una marchesa, torna Ippolita Baldini con il suo peculiare stile fatto di comicità e riflessioni semiserie sulla vita e sulle scelte da fare necessarie per trovare se stessi.
Quando sembra che niente vada al proprio posto, la cosa migliore da fare è cercare di mettere a posto almeno sé stessi. Roberta vorrebbe innamorarsi ma non trova l’uomo giusto, vorrebbe imparare a gestire i timori e le insicurezze per la propria carriera artistica ma si lascia sopraffare dagli eventi, vorrebbe conciliare le abitudini di una famiglia nobile con il mondo del lavoro ma sembra che i due ambienti facciano di tutto per non capirsi a vicenda; per uscire da questa impasse apparentemente senza via d’uscita, sceglie di intraprendere un cammino di fede. Ma anche trovare se stessi in mezzo ai pellegrini che marciano verso Assisi non si rivelerà affatto facile.

… un’ora che passa volando in compagnia di questa attrice molto giovane, ma già perfettamente padrona di un talento comico naturale, lavorato con garbo e intelligenza.” (A. Degradi, Il Cittadino)

…questa attrice (…) si è guadagnata l’appellativo di ‘erede’ di Franca Valeri, con cui condivide l’ironia corrosiva, la battuta sagace e la capacità di tratteggiare in modo comico e caustico la realtà quotidiana.
(D. Zacconi, Corriere della Sera)