Allegro cantabile

  • Martedì, 04 Dicembre 2018 - 10:00

di e regia Aldo Pasquero e Giuseppe Morrone

con Marco Andorno, Francesco Micc, Lodovico Bordignon, Paola Bordignon, Sebastiano Amadio, Lucia Giordano

direzione musicale, arrangiamenti e musiche originali Antonella Talamonti

Le voci cantate e i messaggi scritti accompagnano il pubblico dentro la musica con leggerezza, ironia e profondità. Sei attori-musicisti cantano e diventano interpreti di un repertorio trasversale tra ballate, canti di lavoro, serenate, composizioni originali e strutture di improvvisazione.
Il piano visivo e quello uditivo si mescolano in un gioco di cui gli spettatori diventano complici. Così il pubblico si scopre musicista all’interno di un’orchestra, potendo “vedere” la polifonia e “ascoltare” il movimento.
E se arriva l’applauso, beh anche questo è un evento sonoro. Anche questo è musica.
PERCHÉ VEDERLO… Il risultato è spiritoso, di forte impatto e di levatura colta. L’aspetto più notevole è l’imprevedibilità delle nozioni e degli spunti offerti. Si passa dalla versione musicata de Il giorno ad urlapicchio di Fosco Maraini, con una fusione perfetta di metasemantica e polifonia, ai canti delle mondine o alla Traviata.
Uno spettacolo sorprendente e di estrema bravura, interpretato con leggerezza priva di ogni ostentazione e un’originalità che diverte e stupisce senza sosta.

produzione Faber Teater

durata 60’
euro 7

Per informazioni

+39 347.9049904 (Mirela Mijovic) teatroallevigne.programmazione@comune.lodi.it

Per l'adesione a uno o più spettacoli, compila il modulo di adesione